Itinerario Sardegna Cala Tartaruga Baia Bua

Pochi mesi fa abbiamo dato vita alla nostra speciale rubrica Sardegna Vera. (abbiamo anche creato un hashtags #sardegnavera da usare su instagram). Questa rubrica ha come obiettivo la scoperta di nuovi siti e la creazione di itinerari che riguardano sentieri naturali, paesaggistici, marini, ma anche percorsi che esaltano la nostra tradizione, cultura, storia e gastronomia. Tutto questo nasce attraverso le nostre personali avventure in giro per la Sardegna e che descriviamo in queste pagine mettendo a disposizione di tutti materiale prezioso da cui prendere spunto. In caso di interesse a questa escursione vi metteremo in contatto con una guida esperta (se sarà necessario) che provvederà all'organizzazione di un escursione in Sardegna per questo magnifico itinerario a Cala della Tartaruga e Baia Bua.

Facciamo una precisazione. Tutti o quasi tutti i percorsi che proponiamo sono adatti anche a famiglie con bambini visto che si tratta di itinerari molto semplici e alla portata di tutti. Cosa vi proponiamo in questo post? Due percorsi nella zona nord est della Sardegna, esattamente vicino ad San Teodoro. Un sentiero costiero con calette e un sentiero di snorkeling. (itinerario sardegna tartaruga)

Il primo parte da Cala Girgolu facilmente raggiungibile in macchina, c’è anche un grande parcheggio a pagamento. La spiaggia in sé non dice niente di che se non la fantastica vista dell’Isola Tavolara, ma la parte meravigliosa è più avanti ed e per poter visitare le calette bisogna proseguire, a piedi e per circa 5 minuti, all’interno del villaggio Cala Girgolu e prendendo il secondo accesso nel lato sinistro, che si trova all’interno del villaggio stesso. La stradina prosegue in un fantastico percorso naturalistico. Accediamo alla prima spiaggia e iniziamo a costeggiare, verso destra, su un percorso di rocce e macchia mediterranea per circa 20 minuti di camminata, chiaramente escludo il tempo che occorre per ammirare e fotografare questo paesaggio mozzafiato. Il percorso ti toglierà il fiato, si ammirano tante calette nascoste, rocce scolpite e una vegetazione che ombreggia in parte il sentiero, è un viaggio spettacolare. (itinerario sardegna tartaruga)

Terminata questa passeggiata si arriva, per prima tappa, alla cala della Tartaruga, che ormai da anni è possibile vederla senza la ” Testa”. Nell’agosto del 1993 è stata decapitata per atto vandalico, restaurata nel 1996 è stata, per la seconda volta e nel 1997, decapitata e imbrattata. Un triste capitolo dell’ignoranza umana che ha visto distruggere una scultura naturale che al tempo era immortalata sulle riviste di mezzo mondo.

Proseguendo l'itinerario e subito dopo la caletta della tartaruga si arriva alla spiaggia delle vacche, stupenda, solitamente con poca gente e un mare cristallino perfetto per dedicare uno o più bagni in relax. Si può anche decidere di raggiungere queste zone noleggiando una barca o un gommone ma il nostro consiglio è di seguire questo sentiero , vedere da vicino le calette, pensare su quante aree naturali e magnifiche esistano vicino a noi. Un viaggio alla scoperta della nostra isola, la Sardegna.

Passiamo al nostro secondo itinerario. Vi siete rilassati nella spiaggia delle vacche? Bene, è ora di andare a scoprire qualcosa a livello marino. Da cala Girgolu proseguite verso nord, in auto, e andate a porto San Paolo (dista circa a 8 km dal parcheggio di Cala Girgolu). Nei pressi della piazzetta di Porto San Paolo, raggiungibile da terra, la piccola baia Bua alterna ambienti di roccia granitica ricca di alghe e animali con zone di sabbia e posidonia. In quest’area è ottimo avventurarsi in uno snorkeling appunto perché il percorso è reso interessante dalla complessità del perimetro e dai differenti ambienti. Tra le rocce a tratti compaiono macchie di posidonia e tra le foglie si nasconde qualche nacchera, ma anche spugne e di altri invertebrati. Oltre a questi esemplari possiamo osservare varie specie di bivalvi: ostriche, cozze e arche di Noè. Vi sono anche molti gasteropodi: patelle, columbelle, murici e tanti altri. Nel momento in cui si scende a circa 6 metri di profondità si vede il fondo sabbioso e ricco di animali come rombi, triglie e altri pesci, mentre risaltano per il loro colore scuro le oloturie. Una bella avventura al termine di una giornata fantastica. Per essere sicuri date un occhiata alla splendida gallery su Youtube del signor Mario Munaretto.

Con questo post vorremmo non solo promuovere uno dei tanti posti incantevoli della Sardegna ma anche lanciare diversi messaggi. Esploriamo ciò che ci circonda ora che siamo “costretti” nel dopo covid, in fondo la natura lo merita. Questa è un’attività fisica alla portata di tutti. Le camminate in mezzo alla natura, dove l’aria è pulita, influiscono positivamente su tutto l'organismo, con benefici per corpo e mente.

I nostri post si basano su esperienze fatte personalmente da noi e che vorremmo tramandarvi attraverso la scrittura e la fotografia. Vi suggeriamo si seguirci su instagram e facebook dove potrete vedere, anche LIVE attraverso stories, i nostri percorsi e le nostre scoperte. Il nostro lavoro consiste nel disegnare il tuo itinerario strutturando il viaggio in base alle tue esigenze e passioni con consigli su attività e idee che ti faranno vivere una viaggio magnifico pieno di emozioni. Con noi risparmi tempo, denaro e stress nell’organizzazione di tutto, ed inoltre avrai la possibilità di scoprire mete poco battute che solo un esperto del territorio conosce. Il nostro motto è: "Dove non c'è il turismo di massa, ci sarete voi".

Un modo originale e divertente di vivere il vostro viaggio è quello di noleggiare un camper o van vintage e seguire il nostro itinerario in giro per la Sardegna selvaggia. Abbiamo avuto anche la possibilità di stilare itinerari on the road a bordo di un Van Vintage anche a personaggi noti come Claudio Sona (primo e unico tronista gay di uomini e donne) con il compagno Nicholas Cornia ma anche a Linda Morselli (Pechino Express 2018 ed ex-fidanzata di Valentino Rossi) con la sua amica Denise Della Giacoma, le loro esperienze sono state fonte di stimolo per tantissimi futuri viaggiatori.

PER FAMIGLIE
4.5/5

PRO E CONTRO

PRO: L'incredibile bellezza di questa piccola cala prende da solo il punteggio più alto. Sicuramente i genitori saranno contentissimi di far giocare i propri bambini nei pochi centimetri di acqua in battigia, è una piccola caletta e dunque è molto protetta dal vento. Il nostro grande suggerimento è partire da cala brandinchi e fare la costa alla scoperta di tutte le calette presenti, sarà un emozione allo stato puro. CONTRO: I bambini non avranno sicuramente a disposizione metri e metri di spiaggia per potersi rincorrere ma sicuramente si divertiranno, soprattutto in acqua. E' meglio andare la mattina presto e secondo il nostro punto di vista bisogna avere un minimo di allenamento per poterci arrivare. (pochi minuti a piedi dalla strada o 20/25 minuti da cala brandinchi). Siete una famiglia che ha intenzione di fare questa esperienza di viaggio? Contattateci per maggiori informazioni!

Inserisci questa magnifica escursione all'interno del tuo itinerario, basta segnalarlo nella voce "Richieste particolari"

Con la compilazione del questionario potrò conoscere i tuoi desideri, le tue esigenze e le tue passioni in modo da poter disegnare un itinerario perfetto e adatto a te.

Se hai dubbi a riguardo contattami al +393492855629 o tramite e-mail a [email protected]

Perchè affidarti a noi? Scopri i vantaggi
RICHIEDI IL TUO ITINERARIO IN 2 MINUTI
Numero di telefono

IL TUO ITINERARIO

Numero di giorni e mese
Scrivere aeroporto o porto di partenza verso la Sardegna

IDENTIKIT DEL VIAGGIATORE

Ci siamo, manca solo 1 minuto
I tuoi desideri, posti che vorresti vedere assolutamente, altro

Sei pronto? Non dimenticare, taggaci su instagram durante il tuo magnifico viaggio

SCEGLI IL PIANO ADATTO A TE

BASIC

€15
9 per ogni giorno di vacanza
  • COSA TROVERAI NEL TUO ITINERARIO
  • Consigli su misura su zone da vedere, alloggi e mezzi di trasporto
  • Itinerario giorno per giorno con un semplice click tramite la mappa interattiva personalizzata
  • Check-in List: Non dimenticherai niente a casa
  • Un riepilogo delle spese base che dovrai sostenere

MEDIUM

€18
12 per ogni giorno di vacanza
  • COSA TROVERAI NEL TUO ITINERARIO: PIANO BASIC +
  • Revisione ed eventuale modifica dell'itinerario prima della partenza (massimo 3 volte)
  • Ricerca migliori offerte riguardo alloggi e trasporti
  • Lista di attività da fare con relativi contatti e costo.
  • Lista di ristoranti con cucina tipica sarda

TOP

€20
15 per ogni giorno di vacanza
  • COSA TROVERAI NEL TUO ITINERARIO: PIANO MEDIUM +
  • Possibilità di prenotare tutti i servizi grazie ad una partnership con un agenzia di viaggi locale
  • Assistenza e revisione itinerario durante il viaggio
Popolare
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su email
Email

Lascia un commento