INFORMAZIONI E CONSIGLI

Tutte le persone che hanno soggiornato o transitato nei 14 giorni precedenti nei Paesi e territori indicati nell’Elenco C dell’Allegato 20 del DPCM del 2 marzo u.s., (Paesi UE, Islanda, Norvegia, Liechtenstein, Svizzera, Andorra e Principato di Monaco) indipendentemente dall’esito del tampone dovuto, debbano sottoporsi ad un periodo di isolamento fiduciario e sorveglianza sanitaria di almeno 5 giorni, presso la propria abitazione o dimora, nonché ad un ulteriore test molecolare o antigenico al termine di tale periodo. E con la ordinanza del 17. Marzo 2021 “l’ingresso in Sardegna per recarsi presso le seconde case da parte di persone “non residenti” è consentito solo in presenza di comprovate esigenze lavorative o situazioni di necessità e/o di indifferibilità documentata ovvero per motivi di salute“.
Ulteriori informazioni vengono fornite dal portale Viaggiare Sicuri e dal sito della Regione Sardegna

INGRESSO IN SARDEGNA

A parte l’obbligo di registrarsi tramite l’app Sardegna Sicura, introdotto gia’ nell’estate 2020, la novita’ della nuova ordinanza riguarda l’obbligo di dimostrare la negativita’ al coronavirus. Chi raggiunge l’isola in aereo e in nave può sbarcare solo col certificato di vaccinazione (dopo aver ricevuto entrambe le dosi previste) o con un tampone negativo. Il tampone rino-faringeo o antigenico può essere fatto prima della partenza per la Sardegna (con esito negativo e non oltre le 48 precedenti il viaggio). Le persone che non sono state vaccinati o che non si sono sottoposte al tampone prima dell’arrivo in Sardegna, hanno tre possibilità per sbarcare:

REGISTRAZIONE OBBLIGATORIA

I passeggeri sono sempre tenuti a registrarsi prima dell’imbarco per la Sardegna mediante l’applicazione “Sardegna Sicura” scaricabile dagli app-store per sistemi operativi iOS e Android. Attraverso queste registrazioni il viaggiatore può dare atto dell’avvenuta vaccinazione (ciclo completo). Ciascun passeggero dovrà presentare copia della ricevuta di avvenuta registrazione unitamente alla carta d’imbarco e a un documento d’identità in corso di validità. In Sardegna è obbligatorio indossare una maschera facciale in tutti i locali chiusi e in pubblico per 24 ore. Le eccezioni valgono ovviamente per la permanenza nell’ambiente domestico (se con la famiglia), per mangiare e bere in bar e ristoranti e per le attività sportive. Le violazioni saranno punite con multe.

CONSIGLI PER VIAGGIARE SERENAMENTE

Il nostro obiettivo non è solo farvi esplorare le zone remote, seguire itinerari, godersi il buon cibo e alloggiare in magnifiche strutture immerse nella natura: Per noi è importante la sicurezza e la garanzia di una vacanza serena. Il nostro servizio di creazione di pacchetti esperienziali è garantito dalla direzione tecnica dell'agenzia Dune Viaggi Alghero che protegge tutti i viaggiatori con un assicurazione medico/bagaglio inclusa (Maggiori info). Non solo, per viaggiare più serenamente il nostro consiglio è di acquistare un assicurazione che copra totalmente infortunio/malattia (covid compreso). Per maggiori info riguado l'assicurazione annullamento viaggio Clicca qua